Avviso: quando clicchi su qualsiasi link si aprirà un altrà finestra aspetta 5 sec (se lo richiede) e clicca su avanti (in alto a destra), altrimenti clicca sulla "X" rossa (sempre in alto a destra)

Il Re Scorpione 2 - Il destino di un guerriero streaming download ita

|Trama
Il giovane Mathayus (Michael Copon) vive in un popolo sottomesso dalla dittatura di Re Sargon (Randy Couture), un perfido tiranno che possiede poteri soprannaturali. Mathayus si ribella alla volontà del re ma questi, usando i suoi poteri, ucciderà suo padre. Sconvolto dal dolore Mathayus intraprende un lungo viaggio per scendere negli inferi accompagnato da un intellettuale greco, dove troverà la spada di Damocle, l'unica arma esistente sulla terra che possa sconfiggere l'invincibile re dotato di grandi poteri magici donatigli dalla dea degli Inferi, Astarte. Una volta in possesso di tale spada, Mathayus ingaggia un duro duello con Sargon il quale, alla fine, vedendosi sconfitto, si trasforma in un gigantesco scorpione nero e inizia ad attaccare il giovane. Alla fine Mathayus ha la meglio e, dopo averlo ucciso, restituisce la spada agli inferi.

|Scheda

Genere avventura , azione
Regia Russell Mulcahy
Soggetto Stephen Sommers
Sceneggiatura Randall McCormick
Produttore Stephen Sommers
Produttore esecutivo Lisa Gooding, Patti Jackson
Casa di produzione ApolloMovie Beteiligungs, Film Afrika Worldwide, Universal Pictures
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Fotografia Glynn Speeckaert
Montaggio John "Gilly" Gilbert
Effetti speciali Tyrell Kemlo, Anton Voster
Musiche Klaus Badelt
Scenografia Tom Hannam
Costumi Dianna Cilliers
Trucco Megan Tanner
Interpreti e personaggi
Michael Copon: Mathayus
Randy Couture: Sargon
Karen Shenaz David: Layla
Clodagh Quinlan: Concubino
Pierre Marais: Mathayus giovane
Amira Quinlan: Concubina
Simon Quarterman: Ari

|Trailer


|Siti che ospitano streaming e download
piratestreaming

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci scelto, la redazione ti invita a non inserire ulteriori link nel tuo commento in questo caso il commento verrà eliminato.

Puoi trovarci anche su Facebook e seguirci su Twitter e Google+