Avviso: quando clicchi su qualsiasi link si aprirà un altrà finestra aspetta 5 sec (se lo richiede) e clicca su avanti (in alto a destra), altrimenti clicca sulla "X" rossa (sempre in alto a destra)

La foresta dei pugnali volanti streaming download ita

|Trama
Durante la dinastia Tang, in Cina, si forma un'organizzazione di ribelli, conosciuta come l'alleanza dei Pugnali Volanti ("Feidaomen", 飛刀門); essa è composta da rivoluzionari, abilissimi guerrieri ed assassini, che si oppongono all'imperatore, ritenuto, per la sua inettitudine, colpevole della decadenza e della corruzione che attanaglia il paese, e che, rubando ai ricchi per dare ai poveri, ottengono sempre più il favore da parte del popolo dei suoi sudditi. Si sospetta che Mei, una danzatrice cieca, da poco giunta in una casa di piacere detta Padiglione delle Peonie e straordinariamente esperta nelle arti marziali, possa essere la figlia scomparsa del capo di tale setta; costei viene quindi arrestata ed imprigionata dai soldati dell'imperatore. Tutto ciò fa parte di un piano: tant'è vero che l'ufficiale Jin, capitano della milizia, sotto lo pseudonimo di Vento, è incaricato dal suo superiore, Leo, di far fuggire Mei e in questo modo, conquistandone la fiducia, di ingannarla e usarla per scoprire l'identità del capo dei rivoluzionari. Jin deve quindi accompagnare e proteggere Mei durante la loro la fuga, attraverso campi e foreste, fino ad un covo dell'alleanza, mentre Leo li sorveglierà, seguendoli di nascosto da lontano.

|Scheda

Genere azione, romantico
Regia Zhang Yimou
Soggetto Zhang Yimou
Sceneggiatura Li Feng, Wang Bin, Zhang Yimou
Produttore William Kong, Zhang Yimou, Zhenyan Zhang
Produttore esecutivo Zhang Weiping
Fotografia Zhao Xiaoding
Montaggio Cheng Long
Effetti speciali Andy Brown, Angie Lam
Musiche Shigeru Umebayashi
Scenografia Huo Tingxiao
Interpreti e personaggi
Takeshi Kaneshiro: Jin (金捕頭)
Zhang Ziyi: Mei (小妹)
Andy Lau: Leo (劉捕頭)
Dandan Song: Yee

|Trailer


|Siti che ospitano streaming e download
filmmkv

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci scelto, la redazione ti invita a non inserire ulteriori link nel tuo commento in questo caso il commento verrà eliminato.

Puoi trovarci anche su Facebook e seguirci su Twitter e Google+