Avviso: quando clicchi su qualsiasi link si aprirà un altrà finestra aspetta 5 sec (se lo richiede) e clicca su avanti (in alto a destra), altrimenti clicca sulla "X" rossa (sempre in alto a destra)

XBOX360 Darksiders download

|Premesse
Per preservare l'equilibrio tra Paradiso ed Inferno, l'Arso Consiglio invia i Cavalieri dell'Apocalisse, suoi guerrieri scelti, a intervenire e forzare una tregua tra i due regni, da secoli immemorabili in perenne scontro. Eoni dopo la tregua, il Consiglio prevede che nel giorno dell'Apocalisse, l'uomo sarà il principale fattore di battaglia e pertanto quest'ultima avrebbe avuto luogo quando il Settimo Sigillo sarebbe stato infranto.
Lo scenario si sposta ai giorni nostri, mentre armate di angeli e demoni si precipitano sulla Terra distruggendo tutto quel che si para dinnanzi al loro cammino. Nel mezzo del caos, il cavaliere Guerra viene invocato sulla Terra per portare ordine nella battaglia. Ma al suo confronto con Abaddon, generale delle Guardie degli Inferi (una legione del Paradiso), il cavaliere scopre che gli altri tre cavalieri non sono giunti e che il Sigillo non è ancora stato spezzato. Durante il combattimento appare improvvisamente Straga, uno degli Eletti del Distruttore, che emerso dal sottosuolo uccide Abaddon, confrontandosi poi con Guerra, che essendo però troppo debole viene sconfitto. Soccorso e portato al Consiglio, Guerra viene accusato di aver scatenato sulla Terra un'Apocalisse prematura. In base a ciò il Consiglio lo imprigiona per cento anni e lo condanna a morte, ma Guerra reclama un'altra possibilità per poter ristabilire il proprio onore, chiedendo di essere reinviato sulla terra per indagare sulle cause reali di tale sfacelo e ripristinare l'ordine. Il Consiglio acconsente, ma alla sola condinzione che sia supervisionato da uno dei suoi custodi, la Sentinella, che ha il potere di uccidere Guerra qualora egli tenti di aggirare la sua missione.

|Game Trailer


|Siti che ospitano il download
playdowncenter

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per averci scelto, la redazione ti invita a non inserire ulteriori link nel tuo commento in questo caso il commento verrà eliminato.

Puoi trovarci anche su Facebook e seguirci su Twitter e Google+